Corno Bianco al Passo di Lavazè

Una classica escursione che non deve perdere chi decide di soggiornare per qualche tempo in val di fiemme. Il Corno Bianco, che sovrasta insieme al fratello Corno Nero il Passo di Lavazè, concede, dalla sua non difficile vetta, una vista fantastica sul Latemar .
Il Corno Bianco prende il via dal Passo Oclini che è raggiungibile in auto dal Passo di Lavazè: per chi proviene da Cavalese in Val di Fiemme, svoltare subito a sinistra non appena si giunge al Passo di Lavazè. Giunti al passo Oclini, lasciare l’auto in fondo alla strada, dove questa termina, e proseguire a piedi lungo la stessa direzione costeggiando l’albergo. Poco dopo le indicazioni sulla destra fanno deviare sutto le pendici del Corno Bianco. L’ascesa alla vetta dura solo un’ora, a seconda del passo, ma è necessario un minimo allenamento pensando a dei bambini. In cima c’è una croce ed uno spettacolo unico: consigliata anche l’ascesa in notturna per vedere l’alba dalla catena del Latemar.
Dove si trova: Trentino Alto Adige, Val di Fiemme, Passo di Lavazè. Passo Oclini, Corno Bianco.

Ti potrebbe interessare anche...