Rifugio Roda de Vael al Catinaccio

Facile quanto spettacolare escursione nel cuore delle Dolomiti Occidentali questa escursione prende il via da Carezza presso l’ampio parcheggio della seggiovia che sale al Rifugio Paolina.
Potete scegliere se salire al Rifugio Paolina a piedi, in circa un’ora, oppure prendendo la moderna e panoramica seggiovia a quattro posti. Dal Rifugio Paolina si prende il sentiero che sale verso destra e dopo circa 15 minuti di salita si stabilizza a mezzacosta, girando intorno al massiccio del Catinaccio che resta imponente sulla sinistra. Dopo circa altri 15 minuti si giunge ad un piccolo spiazzo dove si erge una grande aquila in acciaio per poi proseguire sempre sul sentiero a mezzacosta fino al bellissimo rifugio Roda de Vael punto di partenza della ferrata del Majarè.

Ti potrebbe interessare anche...